WEBINAR – L’INTELLIGENZA EMOTIVA A SCUOLA COME PREVENZIONE PER LE DIPENDENZE PATOLOGICHE

12 marzo 2021

WEBINAR
(Live)

L’INTELLIGENZA EMOTIVA A SCUOLA COME PREVENZIONE PER LE DIPENDENZE PATOLOGICHE

Evento moltiplicatore del Progetto Path promosso da SITD

Martedì 20 Aprile 2021 con orario 14.30 – 18.40


L’iscrizione è gratuita e obbligatoria. Non sono previsti crediti formativi per le Professioni Sanitarie e Sociali.

L’iscrizione deve essere effettuata compilando il modulo disponibile on-line dal 16 Marzo 2021 al 18 Aprile 2021 (300 posti disponibili).

Verrà rilasciato l’attestato di partecipazione all’evento.

INFOLINE: Tel. 017167224 – email: info@publieditweb.it


PRESENTAZIONE

L’incontro, che giunge a conclusione delle attività relative al Progetto PATH – Prevention of Addiction Trough Emotional Education, promosso da SITD – Società Italiana Tossicodipendenze in collaborazione con l’associazione PARADIGMA, con l’UNIVERSITAT AUTONOMA DE BARCELONA, con l’ISTITUTO COMPRENSIVO CAPOL. D.D., con HERTIN e con ZÁKLADNÍ ŠKOLA, affronta un tema di grande interesse ed attualità.

La comprensione dei meccanismi cerebrali alla base dell’addiction e lo sviluppo di interventi di prevenzione efficaci contro questi disturbi rappresentano una delle sfide più ardue della ricerca moderna.

Diversi sono i fattori di rischio che possono creare uno stato di maggiore vulnerabilità allo sviluppo dell’addiction che spesso, soprattutto nella sua forma cronica, è il risultato di diversi fattori concomitanti quali predisposizioni genetiche, condizionamenti psicologici precoci e successivi, fattori sociali ed ambientali (modello bio-psico-sociale, Ekman, 1978).

Negli ultimi decenni studi epidemiologici hanno individuato come fattori fortemente protettivi cure parentali appropriate, adeguato sviluppo delle funzioni esecutive e di autocontrollo al fine di avere un buon rapporto con i pari e conseguire successo scolastico. Gli adolescenti potrebbero cadere nell’ uso di droghe e / o in altri comportamenti compulsivi come una sorta di strategia di adattamento per arginare lo stress e il disagio prodotti dalla scarsa valutazione e gestione delle capacità emotive (Kauhanen et al., 1992). Pertanto, per prevenire le dipendenze, non è sufficiente parlare agli adolescenti elencando i pericoli derivanti da ogni forma di dipendenza e le possibili conseguenze negative. E’ determinante, invece, a partire dai primi anni di scuola (infanzia e primaria) l’uso di metodologie educative orientate allo sviluppo delle abilità di vita come autocontrollo, identificazione di soluzioni salutari e creative a situazioni sociali difficili, capacità di regolare emozioni e impulsività. Stando alle evidenze, tutti i fattori elencati sono fattori protettivi dal cadere in forme di dipendenza (Goleman, 2006), specialmente in un ambiente sociale difficile. Inoltre, lo sviluppo delle funzioni esecutive e dell’intelligenza emotiva ha un impatto trasversale e generalmente riduce la morbilità somatica e psichiatrica, favorendo nel contempo l’assunzione e il mantenimento di stili di vita sani.

L’idea alla base del progetto è che la battaglia contro la dipendenza, fortemente connessa con la violenza o altre forme di devianza (compreso il fenomeno attuale di radicalizzazione), può essere efficace solo attraverso un’azione sistematica che mira alla maturazione delle strutture cerebrali deputate all’autocontrollo, che a loro volta aumentano le soglie di ingresso per tutte le forme di comportamenti impulsivi. L’obiettivo generale è “istituzionalizzare" l’educazione emotiva nel sistema scolastico, finalizzata all’empowerment emotivo che, a vari livelli, coinvolga insegnanti, alunni e genitori, generando sinergie con la sanità pubblica e gli enti della ricerca scientifica.


PROGRAMMA

14.30 – 15.30    REGISTRAZIONE PARTECIPANTI

 Conduttori dell’Evento: Dott.ssa Adriana Napoletano, Dott.ssa Valeria Rinaldini

15.30 – 16.00   

  • Interventi di Apertura
  • Dott.ssa Maria Natale, Assessore Scuola, Università, Commercio e Attività Produttive – Comune di San Nicola La Strada (CE)
  • Prof. Luigi Stella, Presidente Nazionale SITD – Società Italiana Tossicodipendenze
  • Prof.ssa Patrizia Merola, Preside Istituto Capol.DD San Nicola la Strada (CE)
  • Dott.ssa Anna Loffreda, Componente Direttivo Nazionale SITD – Coordinatore Progetto PATH

16.00 – 16.30

  • Il Progetto Europeo Erasmus+ PATH (Prevention of Addiction Trough Emotional Education): l’importanza della promozione dell’intelligenza emotiva nella scuola attraverso un modello di prevenzione integrato
  • Dott.ssa Loredana Di Donato (SITD)

16.30 – 17.00     

  • Strategie per gestire emozioni e autocontrollo nei bambini: le attività del modello PATH
  • Dott.ssa Stefania Giuliani (PARADIGMA)
  • Dott.ssa Eliana Moscano (PARADIGMA)

17.00 – 17.30

  • Prosocialità: un modo efficace per prevenire le dipendenze e gestire le emozioni
  • Dott.ssa Pilar Escotorin (Università Autonoma di Barcellona)

17.30 – 18.00     

  • La sperimentazione di PATH nella scuola Italiana: la testimonianza delle insegnanti
  • Prof.ssa Lucrezia Bizzarro (Istituto Capol.D.D. San Nicola la Strada – CE)
  • Prof.ssa Daniela Ianniello (Istituto Capol.D.D. San Nicola la Strada – CE)

18.00 – 18.30     

  • PATH on the way: diversi beneficiari, diversi risultati
  • Dott. Marcello Maria Turconi (Università degli Studi di Milano)

18.30 – 18.40     

  • Conclusioni e Chiusura Lavori
  • Dott.ssa Anna Loffreda (SITD)

FACULTY

Lucrezia BIZZARRO
Docente Scuola dell’Infanzia, Esperto interno per il Progetto PATH dell’IC CAPOL DD SAN NICOLA LA STRADA, Caserta

Loredana DI DONATO
Psicologa e Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, Istruttrice Mindfulness e protocollo MBSR, Membro della SITD, Napoli

Pilar ESCOTORIN
Dottorato di Ricerca in Psicologia della Comunicazione. Laureata in Comunicazione Sociale, Giornalista. Laureata in filologia ispanica. Insegnante di spagnolo. Docente di psicologia dello sviluppo Università Autonoma di Barcellona, Comunicazione prosociale e leadership (Pontificia Università Catolica di Valparaiso, Cile), Prosocialità applicata e comunicazione prosociale in programmi di post laurea (Università di Perugia e Università di Valencia). È stata 14 anni insegnante nell’istruzione secondaria in Cile. Relatore e consulente internazionale (Bolivia, Colombia, Ecuador, Argentina, Messico, Italia, Germania e Spagna). Autore di libri e articoli. Co-direttore della rete internazionale LIPA (Lipa Net: Laboratorio di Investigación Prosocial Aplicada). Membro del team PATH Barcellona. https://pathbarcelona.wordpress.com/el-proyecto/

Stefania GIULIANI
Psicologa Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale Socia fondatrice Associazione Paradigma, Caserta, Co-progettista e trainer Progetto PATH

Daniela IANNIELLO
Docente di “Lingue Straniere", presso Scuola Primaria “Nicholas Green" dell’IC CAPOL DD SAN NICOLA LA STRADA, Caserta, Esperto Interno Progetto PATH

Anna LOFFREDA
Medico Specialista in Farmacologia e Tossicologia – Responsabile UOSD Alcologia Dip-Dipendenze ASL CE, S. Maria Capua Vetere, Componente Direttivo Nazionale SITD – Coordinatore Progetto PATH

Patrizia MEROLA
Preside Istituto Capol.DD San Nicola la Strada, Caserta

Eliana MOSCANO
Psicologa, Master in progettazione europea. Socia fondatrice dell’Associazione Paradigma, Caserta, in cui ricopre il ruolo di trainer e di progettista esperta nella progettazione di interventi sociali. Collabora con diverse associazioni alla stesura e alla realizzazione di proposte progettuali locali, nazionali e europee. Co-progettista e Researcher/Trainer del Progetto PATH

Adriana NAPOLETANO
Dirigente Psicologo UOSERD Cava de’ Tirreni, Dip. Dipendenze ASL Salerno, Presidente Regionale SITD Campania

Maria NATALE
Assessore Scuola, Università, Commercio e Attività Produttive – Comune di San Nicola La Strada, Caserta

Valeria RINALDINI
Psicologa, Psicoterapeuta Serd Torre del Greco (NA), Responsabile di incarico professionale alta specializzazione, Membro della Commissione Sanità dell’Ordine degli Psicologi

Luigi STELLA
Presidente Nazionale SITD, Napoli

Marcello Maria TURCONI
PhD, Neuroscienziato e Comunicatore Scientifico, Libero Professionista, Consulente SITD e Università degli Studi di Milano, Trieste


Per scaricare la brochure dell’evento: Clicca Qui


ORGANIZZAZIONE: AGENZIA PUBLIEDIT
Sede Legale: Via Roma 22 – 12100 Cuneo
Sede Operativa: Via della Pisana 278, Pal. A, int. 4 – 00163 Roma
www.publieditweb.it | e-mail info@publieditweb.it | tel. 0632091330


Condividi Su: